AlpeCimbraLogoLogo SkiramaLogo Trentinowebcamfolga

Snow Fat Bike

SNOW FAT BIKE - Avventurati sulla neve con bici speciali, scopri i tantissimi itinerari e prezzi.

 PREZZI E PROGRAMMI SNOW FAT BIKE

Avventurarsi sulla neve senza sci né ciaspole ai piedi? Sull’Alpe Cimbra a Folgaria e Lavarone è possibile: con le Fat Bike delle bici speciali dotate di un “grosso”pneumatico che permette di galleggiare sulla neve. Potrete divertirvi in tutta sicurezza con gli istruttori di Mtb su oltre 60 km di single track tra Folgaria, Lavarone e Lusérn.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:

Abbigliamento da bici o da corsa invernale o da sci di fondo, altrimenti va bene anche un abbigliamento comodo e caldo (consigliato a più strati per meglio adattarsi alle varie condizioni climatiche)

  • Scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica NO moon boot o doposci che non calzano bene
  • Un cambio di calzini e di canottiera nel caso in cui si sudi particolarmente
  • Borraccia o bottiglietta d’acqua

COSA E' INCLUSO:

  • Fat bike o bici con ruote chiodate
  • Casco
  • Guida
  • Photo Service
  • Possibilità di pranzare con prodotti tipici

COME FUNZIONA:

Ritrovo presso Casa dell’Orsetto a Costa di Folgaria tutti i giorni alle 12.00 e alle 14.00, si mettono a punto le bici e una volta terminato, si parte!

Il circuito presenta alcune asperità molto brevi e su asfalto (a parte una, la più dolce) ed alcune discese di cui due piuttosto adrenaliniche, che in caso di poca esperienza o di timore, possono essere evitate.

Prezzo 35,00 €. 

SCOPRITE GLI ITINERARI ACCOPAGNATI DA ISTRUTTORE DI MTB

- ITINERARI DIURNI:

Costa-Passo Coe da lunedì a domenica

La decisione se fare il percorso a Costa o a Passo Coe si fa in base alle condizioni della neve e condizioni meteo in generale

 

PERCORSI ACCOPAGNATI DA ISTRUTTORE DI MTB:

COSTA

Costa: Partenza da casa dell’orsetto, si sale fino a Colpi, dove si svolta e si prende la prima parte innevata. Si prende la discesa che porta all’inizio del biotopo e si percorre un tratto in leggera discesa, fino ad un incrocio, dove si prende una discesa più ripida ed adrenalinica. Qui si raggiunge Erspameri e si risale fino a Francolini sulla strada asfaltata.
In vista della seggiovia si svolta a sinistra e di nuovo a sinistra, per prendere una salita innevata, ma non particolarmente pendente. Dopo circa 100 m si svolta a sinistra e la strada spiana, fino a raggiungere il santuario. Da qui si scende per una strada asfaltata e, sulla destra, si imbocca un sentiero in piano che ci riporta a Costa.

Percorso di 6 km con un dislivello positivo di 240 m, con 3 salite, 2 su asfalto e una su sterrato ed innevata, quella innevata è piuttosto dolce e facile. Durata 1 h 30 m

PASSO COE

Passo Coe: Partenza dal centro fondo, ma invece che imboccare le piste da sci, si scende dalla parte opposta, seguendo il percorso delle ciaspole quindi su terreno innevato. Si scende attraverso questo percorso fino al laghetto, dove si gira a destra per passare da base tuono e poi ridiscendere fino al lago e Malga Zonta. Una volta raggiunta la strada, si risale sulla strada asfaltata.

Percorso di 5 km, dal Passo a Base Tuono, 100 m di dislivello tutti su asfalto. Durata 1 h.

SERRADA

Serrada: Ritrovo a Serrada. Si sale con la seggiovia fino alla Baita Tonda, da qui si inforcano le bici e si prende un’emozionante discesa fino a Serrada. Una volta raggiunto il paese, si segue la strada principale, qui ci si può fermare o si può proseguire un breve tratto, svoltando a destra per una breve salita e imboccando una strada in discesa a sinistra, che ci porterà di nuovo sulla strada principale per tornare a Serrada.

Percorso 5.5 km in discesa (8 km con variante per Malga Parisa) 350 m dislivello negativo. Durata 50 m

FORTE CHERLE

 

SNOW FAT BIKE IN NOTTURNA

E per chi ama le emozioni forti da provare le uscite in notturna: partenza al tramonto, per godersi gli ultimi fantastici scorci sulle montagne e poi si potrà apprezzare la bellezza della natura notturna e i giochi di luci formati dai paesi circostanti.

EQUIPAGGIAMENTO CONSIGLIATO:

  • Abbigliamento da bici o da corsa invernale o da sci di fondo, altrimenti va bene anche con abbigliamento comodo e caldo (consigliato a più strati per meglio adattarsi alle varie condizioni climatiche)
  • Scarponcini da trekking o scarpe da ginnastica NO moon boot o doposci che non calzano bene
  • Un cambio di calzini e di canottiera nel caso in cui si sudi particolarmente
  • Borraccia o bottiglietta d’acqua

COSA E' INCLUSO:

  • Fat bike o bici con ruote chiodate
  • Casco
  • Guida
  • Photo Service
  • Possibilità di cenare con prodotti tipici

COME FUNZIONA:

Ritrovo presso Casa dell’Orsetto tutti i giorni alle 16.30 a Costa di Folgaria, si mettono a punto le bici e una volta terminato, si parte!

Il circuito presenta alcune asperità molto brevi e su asfalto a parte una, la più dolce ed alcune discese di cui due piuttosto adrenaliniche, che in caso di poca esperienza o di timore, possono essere evitate.

Prezzo 35,00 €.

SCOPRITE GLI ITINERARI ACCOPAGNATI DA ISTRUTTORE DI MTB:

- ITINERARI NOTTURNI:

Forte Cherle da lunedì a mercoledì
Martinella di giovedì
Costa-Passo Coe da venerdì a domenica

La decisione se fare il percorso a Costa o a Passo Coe si fa in base alle condizioni della neve e condizioni meteo in generale

PERCORSI ACCOPAGNATI DA ISTRUTTORE DI MTB:

COSTA

Costa: Partenza da casa dell’orsetto, si sale fino a Colpi, dove si svolta e si prende la prima parte innevata. Si prende la discesa che porta all’inizio del biotopo e si percorre un tratto in leggera discesa, fino ad un incrocio, dove si prende una discesa più ripida ed adrenalinica. Qui si raggiunge Erspameri e si risale fino a Francolini sulla strada asfaltata.
In vista della seggiovia si svolta a sinistra e di nuovo a sinistra, per prendere una salita innevata, ma non particolarmente pendente. Dopo circa 100 m si svolta a sinistra e la strada spiana, fino a raggiungere il santuario. Da qui si scende per una strada asfaltata e, sulla destra, si imbocca un sentiero in piano che ci riporta a Costa.

Percorso di 6 km con un dislivello positivo di 240 m, con 3 salite, 2 su asfalto e una su sterrato ed innevata, quella innevata è piuttosto dolce e facile. Durata 1 h 30 m

PASSO COE

Passo Coe: Partenza dal centro fondo, ma invece che imboccare le piste da sci, si scende dalla parte opposta, seguendo il percorso delle ciaspole quindi su terreno innevato. Si scende attraverso questo percorso fino al laghetto, dove si gira a destra per passare da base tuono e poi ridiscendere fino al lago e Malga Zonta. Una volta raggiunta la strada, si risale sulla strada asfaltata.

Percorso di 5 km, dal Passo a Base Tuono, 100 m di dislivello tutti su asfalto. Durata 1 h.

SERRADA

Serrada: Ritrovo a Serrada. Si sale con la seggiovia fino alla Baita Tonda, da qui si inforcano le bici e si prende un’emozionante discesa fino a Serrada. Una volta raggiunto il paese, si segue la strada principale, qui ci si può fermare o si può proseguire un breve tratto, svoltando a destra per una breve salita e imboccando una strada in discesa a sinistra, che ci porterà di nuovo sulla strada principale per tornare a Serrada.

Percorso 5.5 km in discesa (8 km con variante per Malga Parisa) 350 m dislivello negativo. Durata 50 m

FORTE CHERLE

INFO: Michele Leitempergher +39 348 9559167

BOOKING ON LINE

CREA LA TUA VACANZA   
 nessun costo aggiuntivo